Questo sito NON fa uso di cookie a fini di profilazione. Sono presenti invece cookie di terze parti per l'analisi della navigazione e l'integrazione con i social network

PROGETTI EUROPEI  - Il Dipartimento Ricerca & Sviluppo dell’Università degli Studi Guglielmo Marconi si occupa di progettare e gestire progetti di ricerca e innovazione in collaborazione con altre università ed organizzazioni europee ed internazionali. Un Desk Espositivo offrirà l’opportunità ai partecipanti informazioni circa le opportunità offerte da tre importanti iniziative in tema di lavoro, imprenditorialità e argomenti emergenti in tema di Industria 4.0 finanziate dalla Commissione Europea: EMPLOY Digital skills for employability and social inclusion; BEEHIVE Building Entrepreneurial Ecosystems to Enhance Higher Education Value-Added for Better Graduate Employability; DAMOC Development of a HArmonized MOdular Curriculum for the Smart Grid

EMPLOY

EMPLOY Digital skills for employability and social inclusion

Oltre il 90% dei posti di lavoro richiedono competenze digitali. Sfortunatamente circa 900.000 professionisti, tra cui molti giovani, non hanno abbastanza competenze per lavorare nel settore ICT e di conseguenza sono a rischio di emarginazione professionale.

In questo contesto il progetto EMPLOY mira a migliorare l'alfabetizzazione digitale secondo i fabbisogni del mercato del lavoro, in particolare, degli studenti della scuola primaria e secondaria inferiore, facendo attenzione alle persone a rischio di esclusione, tra cui i giovani a rischio di abbandono scolastico, migranti, o persone con difficoltà socio-economiche.

Pertanto il progetto promuove l'occupabilità, favorisce l'equità sociale e l'inclusione, e facilita la crescita economica basata sul capitale umano. EMPLOY svilupperà un sistema di apprendimento attivo, con l'obiettivo di costruire e migliorare le competenze digitali richieste nel settore ICT e in quei settori ad esso correlati. La metodologia proposta sarà validata attraverso la realizzazione di un serious game il cui contenuto sarà ripreso dai programmi scolastici e dei requisiti professionali richiesti. Tale supporto didattico consentirà ai docenti di integrare le metodologie e strumenti educativi già utilizzati normalmente nelle classi

Commissiione Eu

https://www.facebook.com/projectemploy/


BEEHIVE

BEEHIVE Building Entrepreneurial Ecosystems to Enhance Higher Education Value-Added for Better Graduate Employability

Il progetto intende costruire ecosistemi accademici imprenditoriali sostenibili nelle istituzioni di istruzione superiore partner del progetto al fine di accrescere le competenze imprenditoriali e innovative degli studenti e contribuire alla crescita dell’occupazione. Il progetto vuole supportare la trasformazione delle università in poli accademici imprenditoriali contribuendo alla crescita della società della conoscenza e dell’economia.

Durante la fase di ricerca le università partner evidenzieranno l’esistenza o meno di ecosistemi imprenditoriali identificando elementi di forza e di debolezza nelle loro strutture al fine di sensibilizzare studenti e mondo accademico sull’importanza dell’elemento imprenditoriale e delle competenze relative.

Un acceleratore di imprese verrà costituito durante il progetto ed un’assistenza costante verrà fornita a studenti e personale accademico alfine di massimizzare l’impatto dello strumento.

Infine, saranno poste le basi per la certificazione accademica della presenza e la qualità di ambienti imprenditoriali nell’università.

Commissiione Eu

http://beehive-erasmusplus.eu/


DAMOC

DAMOC Development of a HArmonized MOdular Curriculum for the Smart Grid

DAMOC intende sviluppare un curriculum modulare armonizzato nel campo delle Smart Grid che permette di creare in modo flessibile corsi di diversi livelli e per diverse specifiche. Mentre i percorsi di base dovrebbero permettere l’acquisizione di conoscenza basilari nel campo delle Smart Grids, i corsi avanzati consentono di approfondire tematiche inerenti diverse specializzazioni quali la gestione dell'energia o la sicurezza dei dati.

I moduli dovrebbero consentire la creazione di nuovi corsi da realizzare presso gli istituti partecipanti, ma anche il miglioramento dei corsi esistenti con l’aggiunta di moduli aggiuntivi.

Il curriculum modulare armonizzato che si intende realizzare sarà un programma innovativo che comprende in modo esaustivo diversi campi pertinenti nel contesto delle Smart Grid migliorando la qualità dell'istruzione superiore degli istituti partecipanti.

I centri pilota previsti saranno equipaggiati dall'UE con laboratori Smart Grid che consentiranno la realizzazione di attività pratiche agli studenti e ricercatori coinvolti dei nei paesi partner.

Il progetto contribuisce all’aumento dell’accupabilità dei laureati e alla modernizzazione e internazionalizzazione dell'istruzione superiore presso le istituzioni partner.

 

Commissiione Eu

https://damoc.eu/